L’evento ricorda i fatti accaduti nel 1154, con l’arrivo dell’imperatore Federico I di Svevia, detto il Barbarossa, che liberò i territori dal dominio di Bologna. Durante il terzo fine settimana di settembre, ogni anno l’intera città si immerge in un’atmosfera medioevale, grazie ai circa duemila figuranti e artisti che animano le piazze, le vie e gli oltre venti punti di ristoro allestiti nel centro storico.
L’evento, organizzato dall’associazione Pro Loco e dal Comune di Medicina, ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Bologna e della Stai (Società turismo area imolese). Già a partire dai giorni predenti, a Medicina e frazioni si tengono incontri pubblici, eventi e feste di preparazione alla Rievocazione.

Scarica il programma del BARBAROSSA 2017

Il sito ufficiale della manifestazione, che viene aggiornato ogni anno è www.ilbarbarossa.net